Altri racconti

Bambole

Osservando dalla finestra poteva scorgere quel che rimaneva della città e goderne come non ne aveva mai goduto prima. La sua somigliava quasi a una vendetta silente che non aveva motivo di esistere, ma tant’era. Il lento movimento oscillatorio dei cavi recisi dell’alta tensione si andava ad adattare perfettamente al ritmo del suo battito cardiaco, […]

Leggi altro