Racconti, racconti fotografici

Caffè e Spotify

A volte la mattina ci si sveglia con lo stomaco chiuso, senza alcuna voglia di fare colazione. Ci si prepara una sola tazzina di caffè, che viene centellinata sorso per sorso. Giusto per avere un gesto fisico da compiere. Dare un senso allo stare seduti, la mattina, a fare niente. Dalla morte di Luca, questa […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

La foresta di bambù

1. Con il giornalista letterario italo-tedesco Bruno Bohm entrai in contatto attraverso un amico comune, capo redattore per la stessa testata di Bruno, che mi aveva ben avvertito: lo avrei conosciuto in un periodo particolare della sua vita. La sua patologia era stata esasperata da fin troppe tensioni. Era prevedibile uno sfogo imminente, come l’incubatrice […]

Leggi altro
Esercizi di stile

Oggi ci lascia Valeria Pagani, 23 anni senza sentirli

Ci lascia prematuramente Valeria Pagani, 23 anni senza sentirli. Dopo essersi addormentata nel suo appartamento la notte del 7 aprile, non si è più svegliata: sembra non abbia retto il tour de force di due feste di laurea nello stesso giorno. Il fidanzato l’ha trovata il pomeriggio dell’8 aprile e, a sua detta, sembrava che “dormisse […]

Leggi altro
Altri racconti

Un mattino d’estate

I caffè, nelle mattine d’inverno, sono un rifugio del quale non ci rendiamo conto di avere bisogno. Noi passanti ci aggiriamo per le vie brulicanti e grigie, alla ricerca di una libreria aperta o di una panchina qualunque, per poi sentire l’irrefrenabile necessità di entrare in un caffè, sederci e bere qualcosa di caldo, fissare […]

Leggi altro
Altri racconti

Giorgio e Jenny

  Giorgio si era innamorato. Ogni tanto gli succedeva. Quando riusciva a parlare per più di cinque minuti con una ragazza, di solito non tanto alta, minuta e con un bel sorriso, se ne invaghiva immediatamente. Questa si chiamava Jenny e aveva anche dei bellissimi occhi grigio-azzurri. Giorgio pensò che quegli occhi potevano scrutargli anche […]

Leggi altro