Recensioni

L’inquietudine del quotidiano: “Magia nera” di Loredana Lipperini

Da bambina facevo sempre un gioco: quando vedevo una finestra illuminata provavo a immaginare come fosse la vita delle persone all’interno di quella casa. Venivano fuori favole meravigliose fatte di giochi, rientri e ritrovi felici perché, nella mente di un bambino, viene più difficile immaginare che dietro a delle porte possano consumarsi drammi. Da adulti […]

Leggi altro
Esercizi di stile

Oggi ci lascia Valeria Pagani, 23 anni senza sentirli

Ci lascia prematuramente Valeria Pagani, 23 anni senza sentirli. Dopo essersi addormentata nel suo appartamento la notte del 7 aprile, non si è più svegliata: sembra non abbia retto il tour de force di due feste di laurea nello stesso giorno. Il fidanzato l’ha trovata il pomeriggio dell’8 aprile e, a sua detta, sembrava che “dormisse […]

Leggi altro
Altri racconti

L’azzardo

“Sei, sette e asso di bastoni.” Si terse il labbro superiore con il palmo e si concesse un sorrisetto. Una mano buona, finalmente. L’avversario si accarezzò la punta del pizzetto rossiccio, contemplando le proprie carte come se fosse solo a quel minuscolo tavolino. Alzò un poco lo sguardo e squadrò il piatto delle scommesse: sopra […]

Leggi altro
Libri

Augustus, di J.E.Williams

John Williams parte seconda. Tipo Il Padrino. E, come il Padrino, anche questa parte seconda è di tutto rispetto. Questo libro, per apprezzarlo e capirne la portata, bisogna proprio leggerlo. E grazie, direte voi. Anche tutti gli altri. Sbagliato. Se di alcuni romanzi vi raccontassi la trama, credo che vi convincerei subito a prenderli in […]

Leggi altro
I nostri consigli

Libri da leggere sotto l’ombrellone – Edizione 2017

Come l’anno scorso torniamo con i nostri consigli letterari. Letture che vanno bene sempre: in montagna, in campagna ma soprattutto sotto l’ombrellone!    Valeria Pagani consiglia Trilogia della città di K. di Agota Kristof Durante la guerra due piccoli gemelli vengono portati dalla nonna materna per stare al sicuro, in un paesino di frontiera non […]

Leggi altro
Esercizi di stile

Le possibili vite di Beatrice – Vita terza

Beatrice Assolati nasce il tre di febbraio del 1958. È una bambina cicciotta e sorridente, con sei ciuffi di capelli biondi in testa. Sua madre Mariella appartiene a una ricca famiglia milanese, mentre il padre, Luigi, è un intellettuale un po’ spiantato, ma di buon cuore. Beatrice è una bambina intelligente e molto timida. Passa […]

Leggi altro