cinema, Recensioni

Quando due ragazzi di periferia sono più che abbastanza

Non capita spesso che i film di esordio siano promettenti o folgoranti. Negli ultimi anni, in Italia, ci sono stati alcuni casi isolati, come quello del brillante Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, e adesso si aggiunge ad essi anche il primo lungometraggio di Fabio e Damiano D’Innocenzo, La terra dell’abbastanza. I due fratelli, […]

Leggi altro