Racconti

Una coppia di vip, molto glam, molto chic

Ricordo di quando ondeggiavi i fianchi su di me e non volevo mai mollarti, ballavamo fino a un’ora tarda fino a quando non eri stanca. Ma per te non era mai abbastanza: volevi danzare e ondeggiare solo come tu sapevi fare. Sembravamo una coppia di vip, molto glam, molto chic. Eravamo i re della pista, […]

Leggi altro
Racconti

Ogni angolo era un’amaca su cui fare l’amore

Quando Marta e Sabrina erano in casa sole, i vicini si guardavano imbarazzati e alzavano il volume del televisore. Si udiva urlare, gemere, gridare e godere. Si odorava il fumo di una sigaretta lasciata a metà quasi tutte le sere. Il profumo del sugo bruciato sul fuoco, l’ennesima canzone d’amore. Il monolocale era per loro […]

Leggi altro
Racconti

Una notte intensa di passione

Si incontrarono ad una festa mentre guardavano lo stesso poster, ridacchiando si misero a parlare e dopo un po’ l’intesa era talmente forte che non c’era nemmeno da dubitare. L’accompagnò a casa: “Posso salire?” Le chiese, lei rispose di sì e baciandosi come adolescenti in ascensore dentro cresceva una voglia ancestrale e animale: di baciarsi […]

Leggi altro
Racconti

Mr. Calzino

Mister Calzino è stranito, perplesso; tutt’un tratto è solo a spenzolare da un appendino, e il suo vicino è a righe, non a pois e pare sperduto anche lui, mentre sfrutta il vento che li scuote per cercare il suo paio e vedere dov’è. Ma ovviamente, Mister Calzino lo sa, non lo troverà per un […]

Leggi altro
Racconti

Guarda un po’ qui

Quando mi guardi tu vedi: i miei occhi, i capelli e il mio naso. Sotto la maglia son magra o son grassa? Non ti sembra un po’ strano? Che siano sempre i caratteri più banali che ti metti subito ad analizzare? E se un giorno alzassi la gonna e ti dicessi “Guarda un po’ qui?” […]

Leggi altro
Racconti

Dopo aver fatto sesso

Dopo aver fatto sesso, piaceva loro rimanere a letto, anche solo a fissare il vuoto buio della stanza. Marco si metteva seduto con la schiena appoggiata alla testiera del letto, Massimo incrociava le mani sotto la testa o si sdraiava su un fianco e guardava Marco fumare: il fumo denso usciva dalle labbra appena visibili […]

Leggi altro
Racconti

Il più cubista dei sentimenti

Ho sempre pensato che l’amore sia il più cubista dei sentimenti: nel marasma di corpi intrecciati, avvolti su loro stessi – compenetrati e avvinghiati -, nell’annullamento quasi relativistico del tempo, quando le ore passano come minuti e si vorrebbe solo possedere un pulsante per fermare tutto, si concretizza il massimo ideale di simultaneità totale. Eppure […]

Leggi altro
Racconti

Un abbraccio colorato

C’era una volta – in una città dov’era proibito danzare – un castello colorato abitato dal signor e la signora Blu. A nessuno andava a genio quella coppia bizzarra. Erano sempre vestiti “troppo colorati”, diceva la gente della città dov’era proibito danzare, quando li vedeva arrivare. C’era una caratteristica che accomunava il signor e la […]

Leggi altro
Racconti

Vivo dei tuoi respiri affannati

Il tuo bacio arriva sui miei seni. Parti da baci sul collo, gentili, silenziosi e senti man mano il mio piacere che cresce ma lento, posato. Ho i brividi e vorrei che continuassi a baciarmi sempre, tutto il giorno: al lavoro, in metropolitana, alle cene dagli amici. Ma mi accontento della nostra stanza, dei nostri […]

Leggi altro