Racconti, racconti fotografici

Dicembre

Ci avete mai fatto caso che il freddo di Dicembre è più bello di quello di Novembre, o Gennaio? Cosa lo rende così? Eppure è tra i mesi più freddi dell’anno. I valori numerici del termometro sono uguali a quelli degli altri mesi invernali. Ma c’è qualcosa in Dicembre che lo rende meno freddo: saranno […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Parassitismo

Fu un’ottima partita, quella ricevuta da Shavo e i suoi fratelli quel giorno, un carico vario e abbondante; Serj, il maggiore dei tre, si leccava i baffi dalla contentezza. I banchi del mercato loro concorrenti sicuramente quella settimana non avrebbero venduto altrettanto. C’era di tutto: mele, cachi, frutta secca, spezie esotiche, formaggi da caseifici ricercati […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Caffè e Spotify

A volte la mattina ci si sveglia con lo stomaco chiuso, senza alcuna voglia di fare colazione. Ci si prepara una sola tazzina di caffè, che viene centellinata sorso per sorso. Giusto per avere un gesto fisico da compiere. Dare un senso allo stare seduti, la mattina, a fare niente. Dalla morte di Luca, questa […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Esther

Mia madre indossa le sue scarpe preferite, quelle rosse, quelle che le ha regalato papà. Quanto si gira per sorridermi un’ultima volta il cappotto le si apre sul maglione, i capelli scuri sparsi sul viso. Ridiamo. Alzo una mano per salutarla e le mando un bacio. Sembra felice. Si volta e ci stringiamo tra le […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici, Uncategorized

Dove la gente ride

Quando la mamma morì tu avevi quindici giorni. Questa è l’unica fotografia che ho di lei. È senza testa, lo so, ma non avevo idea di come si usasse una macchina fotografica. Ero piccola anch’io, sai, ma grande abbastanza da ricordare quell’istante. Se ne stava immobile perché quello era l’ultimo scatto del rullino, non le […]

Leggi altro