Graphic Novel, Recensioni

TOSCA

Forse penserete che con tutti questi nomi propri io sia impazzito, e potreste anche avere ragione, ma a questo Lucca Comics hanno tutti un significato ben preciso: le persone sono il centro di questa edizione del festival fumettistico più grande d’Europa. Abbiamo incontrato negli articoli passati un barista perso nella sua città, e una ragazza che ha […]

Leggi altro
Graphic Novel, Recensioni

CINZIA

A tutti gli appassionati del più ordinario dei supereroi nato dalla penna di Leo Ortolani, il titolo di questo articolo rievocherà moltissime risate ed equivoci che questo personaggio ha portato con sé in 20 anni di comparse come spalla comica di Rat Man. A tutti coloro che invece sentono per la prima volta il nome […]

Leggi altro
Graphic Novel, Recensioni

ANDREA

Tutti noi abbiamo una routine. Anche il più indaffarato, eclettico e appassionato musicista/sportivo/artista o impiegato ha la sua piccola routine, il suo piccolo rifugio. Può essere complessa quanto acconciarsi per una gara di pattinaggio, o semplice come legarsi i capelli la mattina; ognuno di noi ha una piccola oasi nella ripetizione di un gesto.   […]

Leggi altro
Libri, Recensioni

Berta Isla, il ritratto della solitudine

Javier Marías è uno scrittore madrileno molto bravo. Quando si legge uno dei suoi libri ci si rende conto di come la trama sia davvero poco rilevante: il suo stile è in grado di assorbirci completamente, e di portarci dove vuole lui. Javier Marías non è per tutti. E menomale, aggiungerei. Non so voi, io […]

Leggi altro
cinema, Recensioni

Quando due ragazzi di periferia sono più che abbastanza

Non capita spesso che i film di esordio siano promettenti o folgoranti. Negli ultimi anni, in Italia, ci sono stati alcuni casi isolati, come quello del brillante Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, e adesso si aggiunge ad essi anche il primo lungometraggio di Fabio e Damiano D’Innocenzo, La terra dell’abbastanza. I due fratelli, […]

Leggi altro
Graphic Novel, Recensioni

C’est ne pas la solita epopea medievale

Tutte le società hanno un’età dell’oro, è un concetto vecchio quanto l’idea stessa di civilizzazione e si fonda sul ciclo naturale dei tempi prosperi e di quelli miseri. Purtroppo però, quasi tutti, oggi come allora, si accorgono di aver vissuto un momento di prosperità solo quando arriva la miseria. È un dialogo eterno con cui […]

Leggi altro
Libri, Recensioni

La sottile differenza (se esiste) tra canzone e poesia

L’ultima fatica musicale di Francesco Guccini risale al 2012, con L’Ultima Thule, chiusura della sua carriera di cantautore. Separando la musica dai testi, Gabriella Fenocchio, studiosa di letteratura italiana, oggi lo ripropone come poeta in Canzoni, realizzando un’edizione commentata dei testi delle canzoni del musicista modenese. Senza sfociare in un manuale di studio, la Fenocchio riordina la […]

Leggi altro