Racconti, Racconti di Natale

Sprofondo Natal

Chi l’avrebbe mai detto che un pranzo di Natale potesse farmi sprofondare negli abissi dell’abbiocco? Zia Marina racconta di quella volta in cui Mike Bongiorno le ha chiesto l’ora al Lido di Camaiore. La solita vecchia storia, che di anno in anno aumenta di particolari. Quest’anno Mike Bongiorno le ha proposto di fare un provino, […]

Leggi altro
Racconti, Racconti di Natale

Club del libro

Sono sposati, ma non l’uno con l’altra. Natalino apre la porta e poi fa un passo indietro, per far entrare Elena prima. La camera d’albergo ha soffitto alto e quadrato, e il letto matrimoniale occupa gran parte della stanza. Sul letto c’è trapunta color crema. Tende pesanti incorniciano la finestra; oscurano la vista. Il tappeto […]

Leggi altro
Racconti, Racconti di Natale

Le stelle argentate

Edoardo si chiude la porta del bagno alle spalle: finalmente può prendere fiato. Non gli fa onore nascondersi, è vero; ma ha bisogno di riposarsi un attimo, di riordinare i pensieri bollenti che gli vorticano in testa. Fuori dai bagni della stazione, una massa imbufalita di pendolari si agita tra i binari e la biglietteria: […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Pit, giù nel fosso

Pit barcollava fuori dall’osteria Zur-Licht, quando a un tratto rotolò giù in un fosso. Il bosco osservava silenzioso il ruzzolone di Pit, che già imbevuto d’alcol si inzuppava d’acqua, annaspando al gelo nel cercare di uscirne vivo. Un rumore sordo, che nessuno poteva sentire. Quel giorno Pit, mentre camminava verso il monte per andare a […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Anche i moscerini si suicidano

Fin da piccolo m’insegnarono l’importanza d’ascoltare le diverse campane. Provai a farlo ogni ora, per dodici ore al giorno, per sette giorni. Solo quando l’oculista mi disse che ormai era troppo tardi per l’otorino e che gli occhi invece, almeno quelli, erano integri, ci vidi chiaro. Le campane erano i racconti molteplici e diversificati che […]

Leggi altro
Altri racconti, racconti fotografici

La carpa gigante

Ormai se ne parlava da ore. Si era sparsa la voce quella notte, durante i preparativi. Pietro si era portato dietro un pesce da quaranta, forse cinquanta chili. Una carpa in odore di santità. Te lo dico io, quello ci fa sfigurare tutti, dovevi vedere come si fregava le mani. Era una mattina di dicembre […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Centrifuga

“Violinista matto / che ascolti là fuori / una cosa da nulla / ma che fa piangere l’anima…” Fernando Pessoa, Poesie   La ragazza con la frangetta era seduta a un tavolino con una gamba più corta delle altre, e, mentre cercava di seguire quel folle tip tap ondeggiando come sul ponte di una barca, […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Лайка

Seppure strana, la notizia del cane “saltatore di palazzi”, trovato morto in seguito a una caduta dal tetto di un edificio di Mosca, non fu riportata dai giornali. D’altronde era il 3 Novembre 1957, e tutta l’industria dei media non faceva altro che parlare di Laika, la cagnolina imbarcata a bordo dello Sputnik 2 e […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Il primo amore tra i banchi di scuola

Sono passati quasi dieci anni dal mio primo giorno di liceo. Uno dei primi ricordi che conservo, e forse il più caro, riguarda il giorno in cui il professor B., l’insegnante di latino e greco, ci assegnò la nostra prima versione di greco. Bastava l’austerità della parola “versione” ad elevare l’esercizio della traduzione ben al […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Karoshi – nella mente di chi lavora troppo

25 gennaio 2017 – ore 16.00 Non posso credere di essere stata assunta alla G**! È la notizia più bella che mi potesse capitare. Da settimana prossima nuova vita, nuovo tutto! 7 febbraio 2017 – ore 20.00 Il posto di lavoro è stimolante, la gente lavora tanto e tutti sono molto professionali. Voglio rendermi utile […]

Leggi altro