Altri racconti, racconti fotografici

La carpa gigante

Ormai se ne parlava da ore. Si era sparsa la voce quella notte, durante i preparativi. Pietro si era portato dietro un pesce da quaranta, forse cinquanta chili. Una carpa in odore di santità. Te lo dico io, quello ci fa sfigurare tutti, dovevi vedere come si fregava le mani. Era una mattina di dicembre […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Non è facile

Zeno ruotò la testa in tutte le direzioni possibili con il cuore a mille: cercava, nella massa di gente che riempiva il mercato domenicale, la zazzera biondiccia di un bambino, che aveva avuto sott’occhio fino a pochi secondi prima. “Tommaso!”, urlarono i suoi rochi polmoni. Un donnone che vendeva frutta di fianco a lui si […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Giorno di mercato

Alla signora Maria era sempre piaciuto il mercato. All’alba sentiva i furgoni arrivare e le bancarelle venir montate, le strida dell’acciaio dei tendoni, il profumo del pollo che iniziava a scaldarsi e a spargersi per il quartiere, le note più sottili e persistenti del pesce che le penetravano fino in camera, mentre ancora stava a […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Il lungo sguardo di Idris Mack

Idris Mack aveva lavorato per quasi cinquant’anni a bordo del Dead Gull, un piccolo peschereccio che tutti i giorni salpava dal porto scozzese di Thurso, diretto nel bel mezzo del gelido Mare del Nord. Quando era appena un ragazzino, era partito come mozzo, pulendo il pesce appena pescato e lavando il ponte dalle interiora a […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Era il día de los muertos

Era il día de los muertos. Fernando aveva nel corso degli anni creato un piccolo impero in zona Porta Genova. Passo dopo passo, con molta calma, era riuscito ad aprire un ristorante di prelibatezze messicane, due alimentari e anche una tabaccheria. Niente male per un uomo che aveva messo incinta la bella Mabel e poi dopo […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Esther

Mia madre indossa le sue scarpe preferite, quelle rosse, quelle che le ha regalato papà. Quanto si gira per sorridermi un’ultima volta il cappotto le si apre sul maglione, i capelli scuri sparsi sul viso. Ridiamo. Alzo una mano per salutarla e le mando un bacio. Sembra felice. Si volta e ci stringiamo tra le […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

L’ultima notte del Capitano Flint

L’equipaggio del Walrus attraccò a Isla Fuentes dopo oltre un mese di navigazione, lasciando di guardia solo tre mozzi e uno scarno gruppetto estratto a sorte. Gli altri, sinceratisi di non essere tra gli sfortunati prescelti, si gettarono alle scialuppe come avvoltoi su una carogna, pronti a scialacquare la propria parte del bottino in rum […]

Leggi altro