Racconti

La tuba

Come una vecchia attrice, sapeva di camerino ed era un avanzo di vecchio teatro d’altri tempi. Forse vestito di scena per un balletto di varietà, forse strano abito di carnevale. Emersa dal mulinello di stracci nel quale era stata gettata per qualche gioco senza prestigio, mi fu tra le mie mani con la sfacciataggine che […]

Leggi altro
Racconti

Socialismo scolastico

Tutti gli anni, a Natale, Pasqua e in giugno per il compleanno della nonna ci ritroviamo a casa dei miei genitori. Amici e parenti. Tra tutti, il mio preferito è lo zio Antonio, il fratello della mamma. Sessantenne, alto, magro con i capelli sale e pepe sempre troppo lunghi. Di sinistra da sempre, si vanta […]

Leggi altro
Racconti

Una giornata al bar

Notò quell’individuo passare dopo aver servito i due caffè agli operai con la tuta arancione. Camminava davanti alle vetrine del bar con passo lento, quasi affaticato. Vestito con un completo blu, la camicia bianca e una cravatta a strisce grigie, sarebbe stato un libero professionista, come tanti altri, se non fosse stato per quella valigia […]

Leggi altro
Racconti

Se provassimo a guardare

Cammina lungo la riva del fiume e non fa che pensarci. Si tocca i capelli e non fa che pensarci.Ora, se provassimo a guardarla negli occhi, capiremmo subito che il male di cui soffre è qualcosa di serio. Di logorante. Allora proviamo a guardarla negli occhi, proviamo a guardare cosa ci si nasconde. Vorrebbe tornare […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

I favolosi sci di Ildebrando

Ildebrando era ormai sulla sessantina quando decise di comprarsi un paio di sci. Il suo primo paio di sci. Della serie meglio tardi che mai, pensava lui. Decenni di conversazioni passate in silenzio mentre gli altri si scambiavano consigli su attrezzature o sfoggiavano primati su piste di difficoltà oscena. Impagabile, sarebbe, se anch’io mi comprassi […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Pit, giù nel fosso

Pit barcollava fuori dall’osteria Zur-Licht, quando a un tratto rotolò giù in un fosso. Il bosco osservava silenzioso il ruzzolone di Pit, che già imbevuto d’alcol si inzuppava d’acqua, annaspando al gelo nel cercare di uscirne vivo. Un rumore sordo, che nessuno poteva sentire. Quel giorno Pit, mentre camminava verso il monte per andare a […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Anche i moscerini si suicidano

Fin da piccolo m’insegnarono l’importanza d’ascoltare le diverse campane. Provai a farlo ogni ora, per dodici ore al giorno, per sette giorni. Solo quando l’oculista mi disse che ormai era troppo tardi per l’otorino e che gli occhi invece, almeno quelli, erano integri, ci vidi chiaro. Le campane erano i racconti molteplici e diversificati che […]

Leggi altro
Altri racconti, racconti fotografici

La carpa gigante

Ormai se ne parlava da ore. Si era sparsa la voce quella notte, durante i preparativi. Pietro si era portato dietro un pesce da quaranta, forse cinquanta chili. Una carpa in odore di santità. Te lo dico io, quello ci fa sfigurare tutti, dovevi vedere come si fregava le mani. Era una mattina di dicembre […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Centrifuga

“Violinista matto / che ascolti là fuori / una cosa da nulla / ma che fa piangere l’anima…” Fernando Pessoa, Poesie   La ragazza con la frangetta era seduta a un tavolino con una gamba più corta delle altre, e, mentre cercava di seguire quel folle tip tap ondeggiando come sul ponte di una barca, […]

Leggi altro
Altri racconti, Racconti

Eppure

Eppure non ti ricordi più il nome, eppure un tempo ti piaceva pronunciarlo; ti pavoneggiavi fiero quando varcavi il confine della prima sillaba per sprofondare subito nell’ultima, quasi sbarcassi in una terra inesplorata e fossi fondatore di colonie prospere, tronfio e consapevole di essere l’unico a chiamarmi così; eppure continui a parlarmi lo stesso, mi […]

Leggi altro