Racconti, racconti fotografici

Still Loading

Fissò la lenta chiocciola grigia che si arrotolava su sé stessa nello schermo del computer. Loading. Provò a ricaricare la pagina di streaming per la terza volta. Chiuse un paio di pagine pop-up saltate fuori non appena aveva spostato il cursore: le proponevano di iscriversi a qualche strano gioco di ruolo online, o di chattare […]

Leggi altro
Racconti

Eravamo regina e cavaliere

“Perché i cavalieri non possono avere la gonna?” Sonia lanciò uno sguardo perplesso al fratellino: “Perché sarebbe scomodo andarci a cavallo, no?”, cantilenò con tutta la saccenteria che i suoi undici anni le permettevano. Gli alzò il mento con la mano: “E ora stai un po’ fermo o la barba viene male.” Strofinò l’indice sull’ombretto […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Il mio silenzio

“Non è incredibile?” Hai ragione. Io, almeno, è solo davanti a coincidenze così crudeli che qualche dubbio sul destino me lo faccio ancora venire. Non percorro mai questa strada per tornare al mio bilocale: passare per il parco non fa che allungare il percorso verso casa. Oggi mi ci ha trascinato il vago senso di […]

Leggi altro
Racconti

Blitz

Nei paesini intorno alla riva del lago si coltivavano limoni e olive fin dal Medioevo. Gli alberi si inerpicavano per le colline che subito diventavano ripide, preambolo delle montagne che chiudevano il bacino d’acqua in una corona di alture. Gli abitanti vivevano da secoli di quel mestiere, fatto di pazienza e lenta fatica. Emma distolse […]

Leggi altro
Racconti

Il progresso

Non importava quanto fornelli, ripiani e tendine venissero lavati: la cucina di quel minuscolo appartamento odorava sempre di cavolo bollito. Giulio deglutì il suo caffè annacquato con triste disgusto e gettò la tazza nel lavello; si mise a controllare che nella sua tracolla di cuoio, abbandonata su una sedia, ci fossero tutti i libri di […]

Leggi altro
Libri, Recensioni

Si vis pacem, para pacem: “La colpa” di Ghirghis Ramal

Sono le nove meno un quarto di sera, e in un salotto milanese si accende la TV per guardare la partita. Tifa la Juve il padrone di casa: Luciano, pianista eccentrico tormentato dall’artrite; alcuni ospiti invece parteggiano per gli avversari: per esempio Stefano, figlio della vicina di casa, giovane attivista che dopo la laurea in […]

Leggi altro
Racconti, Racconti di Natale

Le strane idee

Era una verità che nessuno avrebbe osato pronunciare ad alta voce, ma che tutti nascondevano dietro i saluti ingessati, e le lunghe occhiate che venivano ogni anno lanciate da una parte all’altra della tavolata natalizia: mio cugino Giuseppe non era un ragazzo normale. Avevamo solo tre anni di differenza, ma io ero ancora un tredicenne […]

Leggi altro
Racconti, Racconti di Natale

Le stelle argentate

Edoardo si chiude la porta del bagno alle spalle: finalmente può prendere fiato. Non gli fa onore nascondersi, è vero; ma ha bisogno di riposarsi un attimo, di riordinare i pensieri bollenti che gli vorticano in testa. Fuori dai bagni della stazione, una massa imbufalita di pendolari si agita tra i binari e la biglietteria: […]

Leggi altro