Che libro mi prepari? “I banchetti dei Vedovi Neri” di Isaac Asimov

Isaac Asimov non scriveva solo di fantascienza. Il prolifico autore ha creato una lunga serie di racconti gialli sul club maschile dei Vedovi neri, dove i soci, coadiuvati dall’immancabile e impeccabile cameriere Henry, tengono corte per risolvere casi misteriosi. Un po’ tutti atteggiati a novelli Sherlock Holmes, ma spesso senza la finezza necessaria, si riuniscono una volta al mese e portano con loro un ospite che ha un problema da sottoporre alla loro attenzione: sparizioni, rapine e omicidi si susseguono mentre l’indispensabile Henry serve, ascolta e porta sempre la risposta corretta a ogni quesito. Le loro serate sono inevitabilmente raffinate, innaffiate da brandy che contorna piatti come cosciotto d’agnello, roast beef e Yorkshire pudding, salmone affumicato… tutti piatti della cucina anglosassone per le cene eleganti. Perché per risolvere un delitto servono energie.

Qui sotto trovate il piatto a cui abbiamo pensato, buona lettura e buon appetito! 

Cottage pie con soufflé di patate al formaggio

Ingredienti per 2 persone

300 gr di carne trita
1 carota
mezza cipolla piccola
un gambo di sedano
2 patate medie
3 uova
30 gr di pangrattato
100 gr di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di latte
sale, olio

Mettete in una padella antiaderente con un filo di olio il sedano, le carote e la cipolla a soffriggere. Quando saranno morbide aggiungete la carne. Fate cuocere a fuoco basso il tutto per cinque minuti, coprendo la padella con il coperchio. Quando la carne sarà cotta, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Intanto lessate le patate. Quando saranno cotte ed ancora calde, pelatele e schiacciatele con una forchetta. Aggiungete un cucchiaio di olio di oliva, sale, due cucchiai di latte, un uovo e il parmigiano. Mescolate bene il composto e lasciate riposare 10 minuti.

Intanto prendete due stampini da forno, imburrateli e cospargete il fondo e i lati con il pane grattato. Prendete carne e verdure, aggiungete due uova, 50 grammi di parmigiano grattugiato, salate e mescolate bene.

Mettete il composto in una pirofila ed infornate a 180°C per un quarto d’ora.

Intanto riprendete il composto di patate mettetelo negli stampini, avendo cura di non riempirli fino all’orlo (lasciate circa un centimetro).

Quando la carne sarà cotta, toglietela dal forno e infornate gli stampini.

Lasciate cuocere a 180°C per 15-20 minuti. Quando i soufflé saranno gonfi e dorati, toglieteli dal forno. Impiattate e servite: buon appetito!

fa226065-f902-4885-b1ed-9af07278e677

Ricetta Letteraria di Giulia Pretta e Leonardo Malvasi

 

Annunci
ROA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...