Che libro mi prepari? Ricetta ispirata a “Confessioni di un cuoco eretico” di David Mansen

Estate e grigliate sono un connubio consolidato. “Confessioni di un cuoco eretico” di David Mansen è un romanzo a tratti disturbante che strizza l’occhio un po’ a Sweeney Todd e un po’ ad Hannibal Lecter. Il cuoco protagonista è il guru della carne del suo tempo: ne ha una passione eccessiva, sensuale, carnale e sessuale. Per lui la carne è la vera origine del mondo e passa tutta la sua vita a cucinare in ogni modo possibile ogni tipo e taglio di carne, a coccolarla come se fosse la sua amante. E quando dico ogni tipo e taglio di carne, non sto per nulla escludendo quella umana. Quindi carne sia, con ogni variante e condimento che può venire in mente, meglio se qualcosa di afrodisiaco, da consumare prima di un appassionata notte di sesso sfrenato.

Filetto di maiale glassato al miele e zenzero con riso pilaf leggermente piccante

Ingredienti per 2 persone:

filetto di maiale da 400gr
200gr di riso pilaf
1 cucchiaino di miele
10/15gr di zenzero
1 bicchierino di aceto balsamico
1 peperoncino essiccato
olio evo
sale

Lessate il riso pilaf in abbondante acqua salata. Quando avrà terminato la cottura scolatelo è conditelo con un filo di olio e lasciatelo reffreddare. Intanto in una ciotolina preparare il composto di miele, aceto balsamico e zenzero grattugiato e lasciatelo riposare. Prendete il filetto di maiale e cuocetelo in una padella con un filo di olio a fuoco alto in modo che si formi una crosticina su tutti i lati. Una volta formata abbassate la fiamma e continuate la cottura.
Intanto prendete un ring, mettetelo al centro del piatto e riempite con il riso. Sul riso ponete un trito di peperoncino essiccato. Quando il filetto sarà cotto mettetelo ad asciugare su un foglio di carta da cucina e salatelo. Nella stessa padella dove avete cotto il filetto mettete il composto di miele, aceto balsamico e zenzero. Fate ridurre la salsa per 1 minuto a fuoco alto.
Scaloppate il filetto e ponetelo intorno al riso. Concludete il piatto glassando il filetto con la salsa ristretta.

a223ac77-3e3f-49ff-95ca-bac9f6cf7b87

Ricetta Letteraria di Giulia Pretta e Leonardo Malvasi

Annunci
ROA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...