Cerca

ROA

RIVISTA ONLINE D'AVANGUARDIA

Il tuffo

Non so se tuffarmi in piscina. Perchè? C’è una bella ragazza. Alta, bionda, un costume sexy. Un po’ più grande di me. Una ragazza più esperta di me. Vorrei tuffarmi. Sicuro. Mostrarmi in qualche bracciata vigorosa e poi incrociare il suo sguardo. L’inizio di un flirt. Ma basta l’odore del cloro a farmi tremare le gambe. Invidio i bambini. Continuano a tuffarsi senza alcuna paura. A loro interessa solo giocare. No, Dio, i bambini no. I bambini in acqua sono la cosa peggiore che possa capitare: urlano, si agitano, piangono, protestano, muovono l’acqua, si tirano dietro papà, mamme e istruttori urlanti, e in alcuni casi estremi se la fanno anche addosso. Ecco, forse non è la cosa migliore per fare colpo. Va bene, vado a casa, mi rivesto. No, ormai ci sono, devo tuffarmi. È una questione di principio. Ragazza o no. Innamorato o meno. Non posso privarmi di un bagno per codardia. Mi giro per vedere se c’è la ragazza di prima, e la vedo arrivare nel suo fantastico costume. La musica house del corso di acquagym mi spacca i timpani. Credo che potrei svenire. Se non ci fossero tutte quelle vecchie ciccione cellulitiche a occupare spazio avrei sicuramente il modo di trovare il mio angolo di sicurezza lontano da quella dea. Per qualche minuto faccio avanti e indietro sul bordo della piscina. Camminare mi aiuta a calmarmi. L’ha sempre fatto. Mi fa anche sembrare un pazzo. E questo non mi calma per niente. Cerco allora di concentrarmi. Devo tuffarmi. Sto guardando il muscoloso bagnino, chessò, magari mi infonde testosterone a distanza, quando scivolo in acqua. Chissà quanta gente si sarà accorta di questa figura barbina. Riemergo. Ancora più in panico di prima. Sicuramente mi ha visto pure lei. Ottimo.

Destino volle che, nel momento esatto in cui io ruzzolavo in acqua, la bellissima ragazza stesse uscendo qualche metro più in là. Tutti ovviamente guardavano le sensuali gocce sulle sue curve. Nessuno si accorse di me. Io non conobbi mai la ragazza, ma almeno mi feci il bagno.

•••

Ringraziamo Camilla Albertini per le bellissime foto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: