Dopo aver fatto sesso

Dopo aver fatto sesso, piaceva loro rimanere a letto, anche solo a fissare il vuoto buio della stanza. Marco si metteva seduto con la schiena appoggiata alla testiera del letto, Massimo incrociava le mani sotto la testa o si sdraiava su un fianco e guardava Marco fumare: il fumo denso usciva dalle labbra appena visibili attraverso la lunga barba. Ogni tanto si annoiava e, alzandosi lentamente, gli si faceva vicino, appoggiando le braccia lungo il petto di Marco, rubandogli la sigaretta e massaggiandogli la barba. Marco si stizziva: “Non sono mica una capra!”. Ma Massimo, per tutta risposta, lo baciava.

 

Illustrazione di Marta Bi

Un progetto Marshmellow.

Annunci
Nicolas Campagnoli

Quello che scrive (e pensa troppo). Studente di Lettere classiche, appassionato di matematica e di lingue improbabili, insaziabile lettore, amante degli aperitivi e filosofo da bar: chi avrebbe mai pensato che potesse scrivere per una rivista online?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...