Si avvicinano le vacanze di Natale, e se tra un regalo e l’altro abbiamo del tempo libero, qual è il modo migliore di impiegarlo se non lanciarsi tra le braccia di Netflix?
Vi propongo quindi una lista di titoli aggiunti di recente al catalogo.

DARK

Una serie televisiva tedesca, disponibile su Netflix dal 1 Dicembre.
Per il momento una sola stagione di dieci puntate. Quindi, per i binge watchers più esperti, in ventiquattro ore è già finita.
Ad una prima occhiata potrebbe sembrare un prodotto sulla falsariga del fortunato Stranger Things, ma in realtà la serie ha dei risvolti originali che si distaccano molto dalle vicende di Hawkins. 
Già dal trailer si può notare un certo tipo di fotografia e un utilizzo molto particolare delle inquadrature. Ne vale sicuramente la pena.
Come al solito, consiglio la visione in lingua originale.

Dark_Cave-112f32d

REVENANT

La pellicola di Iñárritu approda su Netflix.
Anche se un film del genere si può gustare interamente solo al cinema, è comunque un’ottima scelta se cercate una serata all’insegna del cinema di qualità.
Collegate il computer allo schermo più grande che avete, spegnete le luci e alzate il volume al massimo. Revenant non è un film, è un viaggio.

therevenant_001

BASTARDI SENZA GLORIA

Su Netflix erano presenti già da tempo Le iene, Jackie Brown, ed entrambi i volumi di Kill Bill. Nella speranza che col tempo vengano aggiunti tutti i film del Maestro, accomodatevi in poltrona e godetevi le interpretazioni supreme di Waltz, Fassbender, Eli Roth, Mélanie Laurent e tutto il resto del cast.
Potreste volere della suspense che un film già visto non vi dà, ma vi assicuro per esperienza personale che in alcune scene del film la tensione e l’angoscia si fanno sentire pur avendo già guardato il film dieci volte.
E quando sentirete le note di Rabbia e tarantella, vi accorgerete che non avreste potuto fare scelta migliore.

Bastardi_senza_gloria_Fucile

ZOOTROPOLIS

La famosissima scena con il bradipo è solo una tra gli infiniti momenti epici di questo film.
Dopo Revenant e Bastardi senza gloria, cambiamo genere per stemperare la tensione.
Zootropolis è sicuramente un’ottima scelta per una mattinata natalizia. 
Avvolti nelle coperte, vi faranno compagnia le centinaia di specie animali, ognuna delle quali rispecchia perfettamente il carattere della specie.
L’effetto che ne risulta è un misto letale tra comicità e tenerezza.
Il sindaco non poteva che essere il leone, il boss mafioso non poteva che essere il toporagno e così via per tutti i personaggi.
Vincitore dell’Oscar 2017, è uno dei più bei film d’animazione degli ultimi anni.
Oltre a farvi godere con una grafica eccezionale, vi lascerà con tantissimo buonumore.

54001_ppl

JIM & ANDY

Concludiamo con un documentario disponibile su Netflix da poco.
L’abbiamo amato tutti. Qualcuno per The mask, qualcuno per The Truman show, qualcuno per Una settimana da dio.
In questo documentario un barbuto Jim Carrey si racconta, a tratti commuovendosi, e riflette sul mestiere dell’attore, sull’unione di finzione e realtà e sulle esperienze della sua carriera.
L’attore parla principalmente del periodo in cui ha interpretato il comico Andy Kaufman, nel film Man on the Moon.
Per preparare il personaggio, Jim Carrey ha messo in discussione la sua identità, la sua vita e la sua carriera. Lascia davvero a bocca aperta ascoltare il profondo lavoro sul personaggio che ha fatto e le storie legate a quel periodo della sua vita.
Il documentario, inoltre, regala dei preziosissimi spezzoni di backstage, che includono anche i fantastici Danny DeVito e Paul Giamatti.
Non fatevelo scappare, vi assicuro che merita moltissimo.

man

Direi che avete materiale a sufficienza per impiegare tutto il tempo libero natalizio.
Non mi resta che augurarvi buona visione.

Annunci