Potere ai bambini: la libreria (indipendente) che fa rinascere Varese

 

Mettete un sabato mattina grigio e bigio di novembre.

Mettete una città come Varese, in movimento, ma forse non troppo.

Mettete una libraia in libera uscita.

Ecco, mettete tutte queste cose. Il risultato è una bellissima scoperta: un luogo magico, nuovo nuovo, che sorge in una traversa secondaria della città (via Robbiani) che ha un nome carico di giuste responsabilità.

“Potere ai bambini”, ovvero una libreria interamente dedicata a bambini e ragazzi da 0 a 14 anni.

Indipendente.

A Varese.

Nel 2017.

Un evento epocale. Qualcosa di straordinario che è bene elogiare con toni da epopea.

Eh sì, perché oggi come oggi aprire un’attività di questo tipo (e non solo) richiede immenso coraggio e un pizzico di follia e le libraie Paola e Chiara (non sto scherzando, si chiamano proprio così) sembrano averlo capito.

L’atmosfera è subito familiare, la libreria è bellissima, calda e accogliente, e, cosa molto importante (qui la libraia che c’è in me esce con prepotenza) la scelta dei libri è molto particolareggiata: sì, perché, per chi non lo sapesse, il mondo editoriale votato ai bambini è un vulcano in continua eruzione e non tutto si può avere, bisogna saper scegliere che cosa valga la pena acquistare per la propria libreria e cosa no.  E, scusate il pippone, ma questo è proprio ciò che distingue un libraio da qualsiasi altra persona che lavora in libreria, magari per caso e non per passione.

Ma non finisce qui.

Paola e Chiara, non contente di consigliare libri bellissimi per pupi e pupe, hanno anche deciso di intrattenere i piccoli lettori con eventi, letture e laboratori, che stanno riscuotendo un buon successo.

Il mio consiglio spassionato è proprio quello di andarci in questa libreria. Non ci si passa davanti per caso. No. In Via Robbioni 39 bisogna recarsi appositamente. E forse, pensandoci bene, è giusto così.

Le cose belle meritano un piccolo sforzo.

E una libreria indipendente è sempre una cosa bella. È bella perché arricchisce una città di meraviglia e di pensiero. E poi. Portateci i vostri figli in libreria, lasciatevi consigliare, sfogliate le pagine insieme a loro.

Non sapete quale grande regalo state facendo a loro. E a voi.

Per info cliccate qui.

Annunci
Silvia Spinelli

La recensitrice libresca. Classe 1988, nordica per caso. I libri sono letteralmente la sua vita, ci abita dentro da sempre: prima come lettrice, poi come studentessa appassionata di Letteratura e Linguistica a Milano, ora come libraia. Adora la letteratura italiana, i racconti brevi, il cinema, ma soprattutto il teatro, la passione di una vita, su e giú dal palco. Non guarda serie tv e spera che dopo questa affermazione continuerete comunque a leggerla con affetto. Sogna di continuare a fare esattamente ció che fa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...