Venezia 2017 | Day Eleven

Le luci si sono spente per l’ultima volta e l’inconfondibile sigla che ci ha accompagnato per i dieci giorni passati è sembrata più breve del solito.

Il film di chiusura di quest’anno non è solo la conclusione del festival ma anche di una trilogia iniziata dal suo autore, Takeshi Kitano, nel 2010 con il primo Outrage e continuata nel 2012 con il secondo capitolo, Beyond Outrage.

La complessa saga di Otomo (interpretato dallo stesso Takeshi Kitano) giunge quindi al termine con Outrage Coda, in cui il criminale, ormai trasferitosi in Corea del Sud a lavorare, viene incaricato di risolvere le crescenti tensioni fra i suoi nuovi impiegati, i Chang, e gli Hanabishi, giapponesi di sua vecchia conoscenza.

roa recensione outrage coda venezia festival kitano

Il ritorno all’iconico personaggio è accompagnato anche da altre caratteristiche comuni alle due opere precedenti, prima fra tutte una struttura narrativa basata sull’accumulo di elementi, personaggi e morti. Questo rende la pellicola sempre più adrenalinica, ma confusa allo stesso tempo, difficile da seguire in tutti i suoi sviluppi specifici, indipendentemente dalla buona volontà dello spettatore.

Nonostante questo, il progetto ha una sua compattezza soprattutto dal punto di vista registico, e riesce a portare avanti una storia il cui finale si presta bene a letture metaforiche e a parallelismi fra l’uscita di scena del personaggio e quella del regista giapponese, che, con questa pellicola, sembra quasi firmare un – simbolico – testamento.

Finale fracassone e non esageratamente brillante per Venezia 74. Ora non ci resta che aspettare la cerimonia di premiazione per sapere se tutte le chiacchiere e i pronostici degli ultimi dieci giorni ci hanno visto giusto.

 

Annunci
Francesca Sala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...