DANAE FESTIVAL – Family Affair | Milano

Family Affair è un progetto europeo portato in scena a Milano per la prima volta il 5 novembre 2016 in occasione del Danae Festival al Teatro LaCucina, spazio molto suggestivo all’interno del parco dell’Ex Paolo Pini.

Lo spettacolo, o meglio la performance  appartiene alla categoria del teatro documentario: un tipo di teatro che fonde il documentario visivo, quello che noi tutti conosciamo, e la performance teatrale.

La riflessione di Family Affair come si può ben immaginare è sulle famiglie, in questo caso quelle di Milano. E dunque, quali sono le famiglie milanesi?

Sono di tutti tipi: dalle piccole famiglie nucleari appena nate, a quelle più allargate che comprendono anche nonni, zii e cugini; altre ancora sono allargate in senso più ampio e ne fanno parte anche amici stretti o colleghi di lavoro.

Grazie a Family Affair abbiamo la possibilità di assistere a un evento molto intimo, di avere di fronte a noi queste famiglie (padri, madri, figli, amici) che ci danno la possibilità di entrare direttamente nei loro pensieri più intimi su cosa sia avere ed essere parte di una famiglia (assistiamo a dei veri e propri flussi di coscienza!). Il pubblico non si sentirà mai voyeur, ma anzi, sarà invitato a braccia aperte a partecipare di questi sentimenti.

Di fronte a noi infatti abbiamo un documentario, non parlato (se non in rare occasioni) in cui c’è un famigliare seduto in casa sua con gli occhi chiusi, come se stesse pensando; sul palco abbiamo le medesime persone che rivelano al pubblico i loro pensieri.

Oltre a questo tipo di performance ce ne sono altre che attraversano sempre il tema della famiglia inserendo elementi più personali (dagli hobby, alle ricette preferite, a ricordi particolarmente cari), il tutto in maniera molto naturale e genuina.

A volte è capitato che scappasse un sorriso, altre volte una risata, altre volte si è pensato “ non vorrei essere nei loro panni” e questo è stato possibile perché c’è stata una forte immedesimazione da parte del pubblico.

Quello che è stato mostrato è reale, nulla di ciò che va in scena è fittizio: davanti allo spettatore ci sono le vere famiglie.

Family Affair è un progetto che parte da una riflessione sul concetto di “famiglia” e dall’esigenza di mostrare questa realtà troppo spesso messa in disparte. Lo spettacolo messo in scena a Milano fa parte di un progetto molto più ampio, di carattere europeo: studiando le diverse concezioni di famiglia nei vari Paesi, potremmo dire che è una performance di carattere antropologico.

Un progetto particolare, che ha lasciato alcuni senza parole e altri un po’ interdetti, ma che sicuramente ha lasciato qualcosa al pubblico.

14962583_10154218563567675_866347099959679250_n-114925234_10154218560577675_3617242951174343634_n

Foto di Michela di Savino.

Annunci
Valeria Pagani

Quella che fa cose. Nata a Milano nel 1995, vive e lavora tra le Colonne di San Lorenzo e Festa del Perdono. Ama il teatro e avere sotto controllo tutto (non sempre ci riesce).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...