Racconti

Se provassimo a guardare

Cammina lungo la riva del fiume e non fa che pensarci. Si tocca i capelli e non fa che pensarci.Ora, se provassimo a guardarla negli occhi, capiremmo subito che il male di cui soffre è qualcosa di serio. Di logorante. Allora proviamo a guardarla negli occhi, proviamo a guardare cosa ci si nasconde. Vorrebbe tornare […]

Leggi altro
Racconti

Vacanze all’Isola di Plastica

2050, aprile. Stamattina mia madre entra in camera mia, è un aprile normale come tanti altri, sembra di stare al Cairo ma siamo a Milano. Le foglie degli alberi sono rade, tendenti al giallino. Insomma, un aprile come tanti altri.Mentre apro gli occhi sento la voce di mia madre, entusiasta.“Si va in vacanza!” Lo dice […]

Leggi altro
Racconti

Il progresso

Non importava quanto fornelli, ripiani e tendine venissero lavati: la cucina di quel minuscolo appartamento odorava sempre di cavolo bollito. Giulio deglutì il suo caffè annacquato con triste disgusto e gettò la tazza nel lavello; si mise a controllare che nella sua tracolla di cuoio, abbandonata su una sedia, ci fossero tutti i libri di […]

Leggi altro
Racconti

Non mi va di parlarne

“Sei arrabbiata”. “Non sono arrabbiata”. Mia madre alza le sopracciglia e avvicina piano la tazza di tè alle labbra colorate di viola, “Sei arrabbiata…”, sorride e si appoggia con la spalla al muro. “Se ti va di parlarne…” “Non sono arrabbiata”, dico scandendo bene le parole, e torno al mio libro. Avevo sedici anni, allora, […]

Leggi altro
Editoriali

Dire addio alla Plastica

“Immaginiamo un mondo senza plastica.” “Forse è un po’ troppo.” “Va bene, allora immaginiamo un supermercato senza plastica.” “Meglio.” In un supermercato senza plastica i prodotti sono sfusi, non esistono barattoli di plastica, né bottigliette, né bottiglie, né confezioni di formaggi o di hummus biologici. In un supermercato senza plastica i prodotti pronti del reparto […]

Leggi altro
Libri, Recensioni

Il giocoliere di Nostra Signora

Prendete una leggenda medievale, un illustratore dal tratto semplice, ma estremamente caratteristico ed evocativo e metteteli insieme. Ciò che otterrete sarà un piccolo capolavoro, in grado di commuovere e coinvolgere come raramente accade. Cantalberto è un giocoliere, di quelli che colorano le strade con le loro palline, e le acrobazie incredibili, e portano gioia e […]

Leggi altro
Racconti, racconti fotografici

Un altro punto di vista

Guardavo sempre sotto l’albero perché pensavo che ci fosse una fessura da cui passavano i regali. Ispezionavo per bene. Ma non ho mai trovato nulla. Ora la prospettiva è più o meno la stessa. Non fa caldo. Non c’è l’albero. Sono per strada. Ma ci sono le luci. È solo una caduta da motorino. Finisco […]

Leggi altro