Cerca

ROA

RIVISTA ONLINE D'AVANGUARDIA

Raccontami una canzone: Giovani Illuminati degli Eugenio in Via di Gioia

La scena indie italiana è tremendamente prolifica. Tra band e solisti, ovunque si posi l’orecchio, si trova musica davvero interessante. Qualcuno è diventato mainstream Altri rimarranno sempre nascosti nei meandri di Spotify e alle aperture dei concerti dei big di... Continue Reading →

Annunci

Pesi

C’è questo racconto di Palahniuk in cui un tipo si infila una carota su per il culo. Questo ragazzo, questo adolescente in preda alla sperimentazione sessuale. Sottrae una carota dal frigo dei suoi. Una carota acquistata dalla sua mamma al... Continue Reading →

Dog sitter

"Sei tu Sandro?" La risposta è facile. Non ci vuole una laurea. O sì o no. Se uno non è Sandro dovrebbe dire semplicemente "no". E invece, io che Sandro non sono, ho risposto "sì". Qualche settimana fa mi trovavo... Continue Reading →

Ti piace quello che vedi? #like4like

La penna di Marco Rincione e i disegni di Francesco Chiappara (in arte Prenzy) ci catapultano in un mondo distopico, crudo e senza pietà dove il Like, il mi piace, e il piacere regnano sovrani. Tre storie per indagare il... Continue Reading →

Ovunque sarai, amore mio

Leggerai queste parole scarabocchiate velocemente mentre sarai già sull’aereo. Ti ci vedo, sai? Imbronciato, come al solito quando sei pensieroso, con le cuffie nelle orecchie e lo sguardo perso tra le nuvole. Ogni tanto ti guarderai attorno e canticchierai silenziosamente.... Continue Reading →

Mi sa che ti amo

Ho capito che mi sa che ti amo dopo che abbiamo fatto l’amore, ieri sera. Mi hai spogliato piano con le tue mani calde, e mi hai tenuta stretta nel mezzo della stanza, senza dire una parola. Abbiamo fatto l’amore... Continue Reading →

Amo Marika soprattutto la mattina presto

Amo Marika da tanto, ma non mi ricordo da quanto. Da quando l’ho vista una sera d'estate che rideva insieme alle amiche e fumava una sigaretta, da quando mi ha baciato la prima volta ubriaca e mi ha detto “Se... Continue Reading →

Ti voglio comunque

Sei nata dalla mia costola, io nascerò dal tuo ventre. Credevo fossi fragile, ma sei sempre forte, vero? Nel reclamare ciò che vuoi, nel tuo essere così diversa da me. Ti voglio comunque, anche se ci hai dannato. Vivrò nel... Continue Reading →

La mia casa

Lara sta dormendo profondamente. Sento il suo respiro caldo e rilassato sulla fronte, il cuore nel petto che batte a ritmo regolare. Vorrei alzarmi e scrivere tutto quello che provo, ma mi limiterò a pensare, a raccontare a me stessa... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑